You are here

Identità

 

IDENTITA’


UFFICIO: SETTORE AFFARI GENERALE, ANAGRAFE, ELETTORATO

 

Autenticazione di firma

In diversi casi non più prevista ai sensi della Legge n° 127/97 e successive modificazioni.
Cosa occorre: presentarsi personalmente con documento d'identità e l'atto da sottoscrivere.
Tempi di erogazione: l'autenticazione é effettuata immediatamente

 

Carta d'identità: rilascio o rinnovo

E' un documento di riconoscimento rilasciato dal Comune di residenza valido per l'espatrio negli Stati Membri della Comunità Europea e nei paesi con i quali ci sono particolari accordi internazionali. Per l'espatrio dei minori è necessario l'assenso dei genitori (VEDI: CARTA DI IDENTITA' RILASCIATA A MINORI VALIDA PER L'ESPATRIO). Per i cittadini stranieri è un documento valido solo sul territorio italiano. Per il rilascio occorre rivolgersi all’ Ufficio dell'Anagrafe comunale con tre fotografie formato tessera recenti, uguali e un documento di riconoscimento valido, in mancanza del quale, è necessaria la presenza di due testimoni maggiorenni, in possesso di un documento valido, che devono dichiarare l'identità del richiedente. I cittadini stranieri devono presentare anche permesso di soggiorno e passaporto o documento equipollente.

Validità:

3 anni per i minori di tre anni;

5 anni per i minori di età compresa tra i tre e i diciotto anni;

10 anni per i maggiori di 18 anni;

10 anni anche per le carte rilasciate dal 26 giugno 2008.

In merito al nuovo periodo di scadenza bisogna tenere in considerazione quanto segue:

- Le carte di identità già scadute al 26 giugno 2008 saranno rinnovate con la nuova scadenza corrispondente a 10 anni;

- Per le carte d’identità ancora valide al 26 giugno, potrà essere apposta sul retro un'annotazione indicante la nuova scadenza prorogata di cinque anni, ma il documento non potrà essere utilizzato per l’estero.

Per avere il documento valido anche per l’espatrio si dovrà richiedere il rinnovo. Il cittadino può recarsi presso gli uffici comunali competenti .

Certificati ed Estratti di Stato Civile

Copia Integrale di Atto di Stato Civile

Copia Integrale di Atto di Stato Civile

Cosa occorre: è possibile ritirare le copie integrali degli atti depositati presso l’ufficio, previa domanda

Tempi di erogazione immediato

Contribuzione: Rimborso stampati € 0,52

 

 

Stato di famiglia

Il Certificato di Stato di Famiglia è un documento contenente i dati delle persone risultanti a uno stesso indirizzo e nella medesima unità immobiliare. Elenca tutti i componenti della famiglia e ne specifica le informazioni relative (nome, cognome, data e comune di nascita, comune e indirizzo di residenza). Il Certificato Storico di Stato di Famiglia attesta la composizione familiare (intesa come persone risultanti in una medesima unità immobiliare) in una determinata data.

A partire dal 1° Gennaio 2012 (ai sensi della Legge 12 novembre 2011 n. 183) le pubbliche amministrazioni (Comuni, INPS, Agenzia Entrate, scuole, ecc..) e i privati gestori di pubblici servizi (acqua, gas, luce, ecc.) non possono più richiedere nè accettare certificazioni relative a stati, qualità personali e fatti rilasciate da altre pubbliche amministrazioni.
Tali Enti, infatti, devono acquisire d’ufficio i dati e le informazioni di interesse.
Pertanto tutti i certificati verranno rilasciati con la seguente indicazione: “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.

Il certificato di stato di famiglia riporta la composizione della famiglia anagrafica, cioè: "un insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, abitualmente coabitanti e dimoranti nello stesso Comune" anche se nel certificato non vengono indicati i vincoli di parentela.
Una famiglia può essere costituita anche da una sola persona.

Validità:Lo stato di famiglia è valido per sei mesi.
Può avere valore anche successivamente, se l’utente dichiara in calce al certificato che le informazioni in esso contenute non hanno subito modifiche.
Cosa occorre: l'interessato può richiedere il certificato direttamente all'Ufficio Anagrafe.
Tempo di erogazione: immediato.
Contribuzione: diritti segreteria in carta semplice euro 1,30 mentre in bollo euro 2,06